Navi dei Veleni: “Così affondavamo i rifiuti tossici con l’aiuto dei servizi segreti”

Fanpage.it ha incontrato un ex mafioso che si è occupato dei traffici di rifiuti via nave: dal ruolo dei servizi segreti italiani fino alla sorte delle navi utilizzate per trasportare e far sparire i rifiuti tossici, il fenomeno delle “navi a perdere” resta uno dei buchi neri della storia italiana su cui non si è fatta ancora luce. E intanto secondo la nostra fonte due navi sarebbero ancora in superficie nascoste in due porti italiani… VIDEO

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui